giovedì 21 gennaio 2021

AL VIA LA COPPA GIULIETTA E ROMEO


Time foto

Il primo atto del Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche si avvicina. La Coppa Giulietta&Romeo 2021, in programma a Bardolino e dintorni il 5 e 6 febbraio prossimi, terrà a battesimo una stagione che, almeno in questa prima parte, sarà ancora segnata dalle limitazioni dovute all'emergenza sanitaria in corso.
L'Automobile Club Verona, in collaborazione con ACI Verona Historic e ACI Verona Sport, ha lavorato e sta lavorando ininterrottamente in queste ore per permettere uno svolgimento regolare nel rispetto dei protocolli Covid attualmente in essere, sia a livello sportivo sia a livello locale e nazionale.
Nonostante questo, la manifestazione che in poche edizioni ha accresciuto la sua popolarità tra i regolaristi e si è guadagnata un importante spazio nel massimo calendario tricolore della specialità, sarà sicuramente interessante per una serie di aspetti sui quali gli organizzatori hanno riposto molta importanza per valorizzare i punti di forza che, anche in questa situazione, possono essere esaltati in un evento di auto d'epoca.

Il percorso sarà uno di questi. Una volta in abitacolo gli equipaggi potranno assaporare tutto il meglio dei 170 chilometri disegnati con abile mano dallo staff tecnico, dipanati tra pianure, rilievi collinari, lago e montagna. 64 prove cronometrate tutte diverse una dall'altra, con scorci mozzafiato sul Lago di Garda, sul Monte Baldo sulla Valpolicella e le colline circostanti. Anche quest'anno, inoltre, gli equipaggi avranno a disposizione un parcheggio coperto per le auto da gara adiacente alla location del controllo documenti ed utilizzabile durante tutto l'evento.
Proprio sull'ospitalità è stato raggiunto quest'oggi un importante accordo con l'Hotel Caesius che, sede di controllo documenti (ex verifiche) e Direzione Gara, sarà aperto in via del tutto esclusiva per l'evento e per i concorrenti della Coppa Giulietta&Romeo. Dato che l'hotel non avrà tutti i servizi attivi, sarà predisposto un breakfast welcome in camera e per la cena saranno a disposizione servizi di delivery con menu a scelta.
Tornando all'aspetto sportivo, anche l'edizione 2021 metterà a disposizione dei concorrenti il CAT, Chrono Ability Training, nella giornata di venerdì. Sarà allestito un mini percorso con pressostato all'interno di un piazzale vicino alla zona controllo documenti per garantire ai piloti la possibilità di allenarsi prima dell'evento.
Il Covid obbligherà ad una nuova concezione di gara, senza assembramenti, momenti di condivisione e quant'altro. Nonostante questo i partecipanti della Coppa Giulieta&Romeo saranno omaggiati dei consueti gadget e cadeaux di prodotti rigorosamente "Made in Verona", la pausa pranzo di metà giornata ad Aquardens sarà garantita con un lunch-box mentre la cerimonia di premiazione finale, che non si potrà effettuare in presenza, verrà gestita in una inedità modalità. Domenica mattina, alle ore 12:00, la pagina del sito ufficiale 

www.coppagiuliettaeromeo.it/premiazioni
si animerà dando vita alla prima premiazione virtuale della storia, mentre i trofei saranno spediti alle sedi dei Club di appartenenza o direttamente al domicilio dei vincitori.

La pagina Facebook www.facebook.com/coppagiuliettaeromeo seguirà l'evolversi della gara in diretta mentre tutte le info sono disponibili su www.coppagiuliettaeromeo.it

venerdì 15 gennaio 2021

APPUNTAMENTO IL 14 FEBBRAIO CON LE COLLINE DEI GONZAGA



La gara di Regolarità Classica Le Colline dei Gonzaga, 1° Tappa del Trofeo Nazionale Regolarità si terrà il 14 febbraio, data oramai confermata e sicura. Il programma prevede la partenza da Asola di primo mattino, con il benvenuto e colazione: presso Gran Cafè Liberty – Piazza XX Settembre, Asola. Seguirà la distribuzione Road –book e kit-race dalle 8.30 alle 10.15.Pubblicazione Ordine di partenza: on line su www.cronocarservice.com e presso il CO di partenza  – Piazza XX Settembre, Asola ore 10.30

Partenza 1° vettura: Asola Piazza XX Settembre 11.00

Sosta presso Villa Mirra Cavriana (MN)

Arrivo a Casalmoro – presso Park Hotel - 1° vettura 15:30

Premiazioni presso Park Hotel Casalmoro

GARA E PERCORSO

44 prove cronometrate e 2 prove di media per un percorso di gara che si snoda tra le colline moreniche


VETTURE AMMESSE e CLASSIFICHE

Vetture ammesse: dal 1° al 9° Raggruppamento

Classifiche e premi:

Somma di penalità 

Top Car (coefficiente 1,anno costruzione) 

Prove di media

Coppa delle Dame 

Scuderie

Per informazioni e iscrizioni: info@autoconsult.it

tel. 328.6491345 –  342.1626490

www.autoconsult.it #lecollinedeigonzaga

martedì 12 gennaio 2021

CAMBIANO DATA GLI EVENTI DEL RALLY CLUB VALPANTENA


 Il Lessinia Rally Historic e il Lessinia Sport sono stati rinviati al 25-26 giugno 2021. E così la stagione 2021 del Rally Club Valpantena sposta il suo inizio. Il 3° Lessinia Rally Historic e l'11° LessiniaSport sono stati posticipati al 25-26 giugno 2021, in attesa di un miglioramento della situazione nazionale relativamente all'emergenza sanitaria Covid-19 tutt'ora in corso.La difficile situazione è stata presa dal Comitato Organizzatore composto da Roberto Brunelli, Sergio Brunelli, Gian Urbano Bellamoli, Paolo Saletti ed Alberto Zanchi in comune accordo con l'amministrazione di Bosco Chiesanuova e con il sindaco Claudio Melotti prima della fine dell'anno, dato l'aggravarsi della situazione in Veneto. La Giunta Sportiva di ACI Sport ha accettato la richiesta di spostamento ed ora tutto lo staff inizierà a lavorare per confezionare la prima edizione estiva delle due manifestazioni che riporteranno le auto storiche da rally in Lessinia. 

"Chiaramente ci dispiace dover spostare l'evento dalla sua data originaria - hanno commentato gli organizzatori, - ma la priorità in questo momento è la salute e l'incolumità di tutti. A novembre siamo riusciti a dare il via al Revival Rally Club Valpantena, ma la situazione muta di giorno in giorno, di ora in ora ed è quindi fondamentale un continuo dialogo con le autorità del nostro territorio per adottare le migliori scelte nell'interesse di tutti. Un grazie sincero al Comune di Bosco Chiesanuova che ha lavorato fin da subito insieme a noi per trovare una nuova data e ad ACI Sport che si è subito prodigata per consentirci di risolvere questo importante dettaglio per lo svolgimento dell'evento".